Scegliere un regalo fatto a mano dimostra un affetto sincero e vince il confronto con qualsiasi altro regalo anonimo e prodotto in serie . Il piacere di ricevere e di regalare oggetti unici fatti a mano non ha prezzo e dando la preferenza ad artisti ed artigiani italiani fai muovere la piccola economia del nostro paese .

lunedì 27 maggio 2013

A PIAZZOLA SUL BRENTA (PD)

Quando è ora di allestire il banco. . .
mamma mia, che fatica!
Ed il copriletto bianco (della nonna)
che copre anche quello che mettiamo
sotto il tavolo, poi sopra una bella stoffa
a fiori, ma bisogna stare attenti, 
troppo "a fiori" fa confusione e quindi
metto anche un  bel centrino bianco, 
ma deve esere stirato
perchè stroppicciato è brutto da vedere. . .
 
. . . e' davvero una bella faticaccia 
allestire un banco.
Quasi tutto gli altri aprono i tavoli
e apparecchiano con una qualsiasi tovaglia
spesso molto colorata, stroppicciata
ed a volte anche con qualche macchia. . .
 
Ma ieri, in particolare,
 una signora mi ha detto
che è bello vedere tutte le cose pulite
e tutto in ordine, beh almeno
lavoro tanto per qualcosa!
 
Bene, ieri è stata una giornata finalmente
piena di sole e con una bellissima
temperatura, fresca quanto basta!
C'è stato parecchio vento e sia io che
Mr.Ilpaesedipane abbiamo trascorso
la giornata facendo la "lap-dance" con
l'ombrellone. . . praticamente appiccicati
(a turno)  al palo, 
al nostro vicino l'ombrellone
è addirittura voltato via, grazie al cielo,
senza danni.
 
Queste sono le nostre cose, 
tante non ci sono più.
 
Un signore, verso sera, ci ha chiesto quanti
banchi ci fossero in questo mercato. . .
era allibito dalla quantità di offerta e dalla 
marea di persona che passeggiavano.
Normalmente sono 700/800 banchi circa,
ma se il mercatino cade nella
 quinta domenica del mese,
 possono arrivare anche a 1.100. . .
 
Questa volta, oltre che inglese,
anche tante cose francesi, che sono
piaciute molto!
Buona settimana!
Have a good week.
 

7 commenti:

Marie - Ange ha detto...

Là c'est sûr je ne serais pas repartie sans rien !
Je pense même qu'une grande corbeille n'y aurait pas suffit !
Bisous
Marie-Ange

Contrastes-Rosa Mª ha detto...

Como siempre nos muestras unas fotos fantásticas , con piezas increíbles, gracias por estos momentos de disfrute:-)

Rosa ha detto...

Ciao Maristella bellissimo come sempre il tuo banchetto, anche l'occhio vuole la sua parte, sara' faticosissimo immagino allestire alla perfezione tutto,ma almeno qualcuno se n'e' accorto, ciao buona giornata rosa a presto.))

Chicca ha detto...

Ciao Maristella, so bene quanto è faticoso preparare il banco, soprattutto se si curano i particolare come hai fatto tu, un banchetto delizioso con tante cose romantiche. Complimenti e a presto.

Alessandra ha detto...

La cura dei dettagli è quella che fa la differenza! Le tue cose sono sempre stupende!
Bacioni
Alessandra

Vintage Jane ha detto...

Hope you had a good day. I so agree with the ironed tablecloth! Your stall looks beautiful and I would be sure to buy something from you if I was there! M x

°°valeria°° ha detto...

cara Maristella,
da quando ti conosco ho sempre adorato guardare i tuoi oggetti e osservare i particolari dei tuoi banchi...
hai ragione la prima cosa che cade al occhio, è l'ordine e la pulizia
Oggi l'occhio mi è cascato anche sulle splendide spazzole che hai nella scatolina, tre meraviglie...
Vorrei essere vicina a te, per aiutarti nel allestire le bancarelle nei vari mercatini, lo farei gratis, naturalmente perhè già sarei felice,anzi stra felice di toccare i deliziosi oggetti che esponi...
le tazzine sono sempre dei bellissimi pezzi...
spesso hanno decori floreali che sono una meraviglia
bacioni e buona settimana Valeria

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...